SANTI, TESTIMONI  E  PREGHIERE

Domenica 13 giugno 2021



Repertorio
Informazioni e contatti
Vai alla barra di selezione

Maggio 2021 - 28 giorno

(Scheda 105/111, singola - Anno 2021)

MARATONA DI PREGHIERA 28 maggio - SANTO ROSARIO CON IL PAPA - maggio 2021

SANTO ROSARIO CON IL PAPA - maggio 2021
Ventottesimo giorno - venerdì 28 maggio

Madonna Nera di Altötting (Germania)

Intenzione di preghiera: Per il papa, i vescovi, i presbiteri, i diaconi

Un secolare luogo di devozione mariana si trova ad Altötting, che ospita l’antica Cappella delle Grazie, il santuario mariano più famoso della Baviera. Il santuario di Altötting è chiamato il cuore della Baviera, e certo rappresenta la vera anima religiosa dei Tedeschi cattolici.

LA STORIA

Il santuario a pianta ottagonale originariamente era una cappella dove, intorno all’anno 700, la tradizione vuole che si trovasse il fonte battesimale dove fu battezzato il primo duca bavarese di fede cristiana. Più tardi l’edificio fu ingrandito con l’aggiunta di una navata e una torre a cuspide. Intorno al 1330 fu portata ad Altötting una statua di legno di tiglio in stile gotico proveniente dalla Borgogna rappresentante la Madonna col Bambino, che fu subito posta nella cappella. Oggi la sacra immagine si venera sull’altare maggiore circondata dai cuori di tutti i re di Baviera custoditi in urne d’argento. Dal 1518 è stata rivestita con abiti di tessuti preziosi, molti dei quali donati da principesse del casato Wittelbach, che venivano in pellegrinaggio presso il santuario. Nel 2006, in occasione della visita pastorale nella sua Baviera, papa Benedetto XVI lasciò in dono alla Vergine il suo anello vescovile come segno di devozione e di legame filiale con la Madonna Nera e il suo santuario.

LE APPARIZIONI E I MIRACOLI

Nel 1489 ci furono due apparizioni della Madonna. Il primo fatto che diede fama alla Cappella delle Grazie della Madonna Nera di Altötting avvenne lo stesso anno: un bambino, che era annegato nel fiume, riprese vita quando la madre lo pose sull’altare davanti all’immagine della Santa Vergine. Si tramanda che quel bambino, divenuto adulto, si fece sacerdote.

IL CULTO

Il santuario bavarese è il luogo di pellegrinaggio più famoso della Germania cattolica ed è molto caro a papa Ratzinger, che fin dalla fanciullezza soleva visitarlo assai spesso. Egli lasciò questo pensiero annotato nel registro dei visitatori il 28 agosto 2002: “Nel Santuario della Madre di Dio, ad Altötting, sperimentiamo la bontà della mamma e la forza invincibile della Madre Chiesa. Preghiamo Maria perché sia conservata viva la fede nel nostro Paese”.


Scarica schede PDF

Scheda




Selezione schede

|< < 102 103 104 105 106 107 108 > >| Vista elenco

Accedi a una scheda per numero


Premere questo pulsante per aprire la scheda corrispondente.

Impostazione elenco schede


Premere questo pulsante per effettuare l'impostazione:

Torna a inizio pagina


Risorse in rete
santiebeati liturgia cathopedia qumran diocesi l'azione unità pastorale avvenire.it

Aggiornamento: venerdì 11 giugno 2021
Copyright © 2020-2021 Lia Artico