LUCI D'ORIENTE


Documentario di un viaggio in Terra Santa


Il lungometraggio «Luci d'Oriente» è stato realizzato fra la fine del 1962 e l'inizio del 1963 da Mons. Pietro Mazzarotto di Sacile, all'epoca direttore del'Istituto Missionario San Pio X di Oderzo. Nel 1962 Don Pietro accompagnò in Palestina, insieme con Don Giuseppe Furlan di Oderzo, al Seminario Patriarcale di Beit Jala un gruppetto di tre aspiranti missionari, allievi dell'Istituto San Pio X. Altri tre ragazzi erano partiti il 20 agosto 1960, accompagnati da Don Silvio Bresolin.

Il commento parlato è di Mons. Pietro Mazzarotto ed è stato registrato nel marzo 2010. Alcuni luoghi particolarmente significativi ripresi nel filmato sono stati presentati accennando al loro successivo sviluppo, ad esempio il Muro del pianto, le grotte di Qumran (dove sono stati scoperti i celebri manoscritti del Mar Morto), la Basilica dell'Annunciazione (inaugurata da Paolo VI nel 1964).

Il filmato ha inizio con i saluti da Oderzo e la partenza da Genova con la motonave Esperia.

Il recupero di questa preziosa testimonianza, a partire dalla pellicola originale a passo 8, è stato eseguito nel marzo 2010 da Vittore Marcon di Sacile.

Prelievo del filmato


La versione digitale è disponibile per il download in formato AVI.

In caso di problemi con il link precedente, si può scaricare lo stesso file come archivio WinRAR.
Tale archivio deve essere decompresso usando, ad esempio, il programma WinRAR.

Il filmato dura 59 minuti. Entrambi i file sono di dimensioni rilevanti (oltre 500 Mbyte) e il tempo di download in collegamento a banda larga può variare da 30 a 60 minuti.



Tornén Maldobrěe Religione Registrazioni Indirizzi File I3LGP Scrivi Inizio