SANTI, TESTIMONI  E  PREGHIERE

Sabato 28 gennaio 2023



Repertorio
Informazioni e contatti
Vai alla barra di selezione

Maggio 2021 - 20 giorno

(Scheda 95/153, singola - Anno 2021)

MARATONA DI PREGHIERA 20 maggio - SANTO ROSARIO CON IL PAPA - maggio 2021

SANTO ROSARIO CON IL PAPA - maggio 2021
Ventesimo giorno - giovedì 20 maggio

Nostra Signora della Carità del Cobre (Cuba)

Intenzione di preghiera: Per i farmacisti e il personale sanitario

Oggi ci riuniamo spiritualmente presso il santuario di Nostra Signora della Carità del Cobre, a 27 km da Santiago di Cuba, nel villaggio di El Cobre. Il luogo si chiama così perché è un centro minerario in cui da più di quattro secoli e fino a pochi anni fa si estraeva il rame (Cobre = rame).

La Vergine della Carità viene anche detta la Virgen Mambisa, perché i combattenti indipendentisti - i cosiddetti mambises - durante la guerra d’indipendenza contro gli Spagnoli nel 1868 si affidarono a lei.

LA STORIA

Secondo la tradizione, nell’anno 1606 tre pescatori, due indigeni e uno schiavo negro, videro galleggiare sul mare la statua, che sulla base portava la scritta “Io sono la Vergine della Carità”. Era una statuetta alta circa quaranta centimetri, con il manto di stoffa che anche nell’acqua era rimasto miracolosamente asciutto.

I tre uomini la portarono al villaggio El Cobre dove nel 1648 gli abitanti eressero la prima cappella. La fama della statuetta miracolosa si sparse per l’isola e tutti: bianchi, meticci, indigeni, mulatti e afrocubani venivano ad implorare l’intercessione della Santa Vergine. Anche negli anni dell’ateismo di Stato, dopo la rivoluzione del 1959, quando i rapporti tra la Chiesa e il governo comunista erano incrinati, il popolo cubano non ha mai smesso di rivolgersi con fiducia alla Madre celeste.

IL SANTUARIO

La bianca sagoma del santuario svetta sulla cima della collina del rame e bisogna salire 240 gradini per arrivarci. Al suo interno si trova la Cappella dei Miracoli, che ospita gli ex voto offerti da coloro che hanno ottenuto una grazia. La statua della Vergine si trova al di sopra dell’altare maggiore. Tiene in braccio il Bambino Gesù che regge il globo terrestre. La Madonna della Carità, che viene chiamata familiarmente “Cachita”, incarna l’essenza più profonda del popolo cubano, che nutre per lei un affetto che è trasversale rispetto alle convinzioni politiche, alla condizione sociale, all’orientamento religioso. Nel 1916 fu proclamata Patrona di Cuba da papa Benedetto XV. Negli anni più recenti hanno visitato il santuario papa Giovanni Paolo II, papa Benedetto XVI e da ultimo, nel 2015, papa Francesco.


Scarica schede PDF

Scheda




Selezione schede

|< < 92 93 94 95 96 97 98 > >| Vista elenco

Accedi a una scheda per numero


Premere questo pulsante per aprire la scheda corrispondente.

Impostazione elenco schede


Premere questo pulsante per effettuare l'impostazione:

Torna a inizio pagina


Risorse in rete
santiebeati liturgia cathopedia qumran diocesi l'azione unità pastorale avvenire.it

Aggiornamento: giovedì 21 ottobre 2021
Copyright © 2020-2023 Lia Artico