SANTI, TESTIMONI  E  PREGHIERE

Sabato 28 gennaio 2023



Repertorio
Informazioni e contatti
Vai alla barra di selezione

Maria che scioglie i nodi

(Scheda 23/153, singola - Anno 2021)

STORIE giorno 8 di ogni mese - Maria che scioglie i nodi

MARIA CHE SCIOGLIE I NODI

La devozione a Maria che scioglie i nodi nacque in Germania all’inizio del 1700. All’origine della devozione c’è una vicenda familiare.

Nella Germania del Sud, in Baviera, nella città di Augusta all’inizio del 1600 una coppia di giovani sposi era in crisi, tanto che erano sul punto di divorziare. Però, prima di fare quel passo, il marito si recò in un monastero vicino per affidare alla Madonna la situazione, invocando l’aiuto di Maria “tre volte ammirabile”.

Durante la preghiera, avvenne che i nodi di un nastro incredibilmente si sciolsero e il nastro acquistò un colore bianco splendente. Da quel momento ebbe inizio per i due sposi la riconciliazione.

Molti anni dopo, il nipote, canonico della chiesa di St. Peter ad Augusta, volle dedicare una delle cappelle alla memoria di questo fatto e commissionò il quadro che si vede qui a fianco. Raffigura la Madonna in mezzo agli angeli, in un cielo luminoso dove, in alto, vi è lo Spirito Santo in forma di colomba, ha il capo circondato da dodici stelle ed è intenta a sciogliere i nodi di un nastro aggrovigliato che le viene offerto da un angelo alla

sua sinistra e lo passa sciolto ad un altro angelo alla sua destra. Poggia i piedi sulla luna e schiaccia il serpente sotto i suoi piedi. Sono presenti tutti i simboli dell’Immacolata Concezione, con evidente il richiamo all’Apocalisse (12, 1). Il quadro rappresenta visivamente ciò che non pochi antichi Padri affermano: “il nodo della disobbedienza di Eva ha avuto la sua soluzione con l’obbedienza di Maria; ciò che Eva legò con la sua incredulità, la Vergine Maria sciolse con la sua fede” (Ireneo, Contro le eresie, III, 22, 4).

Questa bella devozione mariana rimase circoscritta alla Germania per almeno due secoli. Fu nella seconda metà degli anni ’80 del Novecento che si diffuse in America Latina ad opera di padre Jorge Bergoglio, l’attuale papa Francesco. Padre Bergoglio, ancora semplice sacerdote gesuita, nel 1986 si recò ad Augusta, vide il bel dipinto e, messo al corrente della storia e della devozione, la fece conoscere in Argentina, dove da allora viene invocata come protettrice delle famiglie. Nel 2011, divenuto vescovo di Buenos Aires, celebrò la messa nella parrocchia dove per prima era stata posta la riproduzione del dipinto e durante l’omelia affermò: “Dio, il quale distribuisce la sua Grazia a tutti i suoi figli, vuole che noi ci fidiamo di Lei, che le affidiamo i nodi dei nostri peccati per fare sì che Lei ci avvicini a suo figlio Gesù”.

La devozione si ripete il giorno 8 di ogni mese, ricordando l’8 dicembre, festa dell’Immacolata Concezione.

Nota: A parte mettiamo a disposizione anche il libretto in formato PDF con preghiere, supplica e novena che può essere scaricato e stampato.

https://www.fraternitaimmacolatavomero.it/app/download/6605103118/MADONNA+CHE+SCIOGLIE+I+NODI.pdf?t=1536069993


Scarica schede PDF

Scheda




Selezione schede

|< < 20 21 22 23 24 25 26 > >| Vista elenco

Accedi a una scheda per numero


Premere questo pulsante per aprire la scheda corrispondente.

Impostazione elenco schede


Premere questo pulsante per effettuare l'impostazione:

Torna a inizio pagina


Risorse in rete
santiebeati liturgia cathopedia qumran diocesi l'azione unità pastorale avvenire.it

Aggiornamento: giovedì 21 ottobre 2021
Copyright © 2020-2023 Lia Artico