SANTI, TESTIMONI  E  PREGHIERE

Martedì 7 febbraio 2023



Repertorio
Informazioni e contatti
Vai alla barra di selezione

Madonna di Loreto

(Scheda 15/153, singola - Anno 2020)

NOTA STORICA E PREGHIERA 10 dicembre - Madonna di Loreto

BEATA VERGINE MARIA DI LORETO

Oggi ricorre la festa della miracolosa traslazione della Santa Casa di Nazareth a Loreto. Papa Francesco, il 7 ottobre 2019 ha decretato l'inserimento della memoria facoltativa della Beata Maria Vergine di Loreto nel Calendario Romano alla data odierna, 10 dicembre.

Una cronaca del 1465 racconta: “L’alma chiesa di santa Maria di Loreto fu camera della casa della gloriosissima Madre del nostro Signore Gesù Cristo… La quale casa fu in una città della Galilea, chiamata Nazaret...

Ma dopo che quel popolo di Galilea e di Nazaret abbandonò la fede in Cristo e accettò la fede di Maometto, allora gli Angeli levarono dal suo posto la predetta chiesa e la trasportarono nella Schiavonia [a Tersatto, nell’odierna Croazia, n.d.r.], posandola presso un castello chiamato Fiume (1291).

Ma lì non fu affatto onorata come si conveniva alla Vergine… Perciò da quel luogo la tolsero nuovamente gli Angeli e la portarono attraverso il mare, nel territorio di Recanati (1294) e la posero in una selva di cui era padrona una gentildonna chiamata Loreta; da qui prese il nome la chiesa: Santa Maria di Loreta…”. Anche là, purtroppo, succedevano ladrocini e violenze, per cui, continua il racconto, gli Angeli la spostarono altre due volte, sempre per gli stessi motivi, depositandola alla fine sul colle, nella notte del 9-10 dicembre 1294, dove si trova attualmente.

(da http://www.santiebeati.it/dettaglio/80900).

Supplica alla Madonna di Loreto

da recitare a mezzogiorno di oggi

O Maria Loretana, Vergine gloriosa, noi ci accostiamo fiduciosi a te: accogli oggi la nostra umile preghiera. L’umanità è sconvolta da gravi mali dai quali vorrebbe liberarsi da sola. Essa ha bisogno di pace, di giustizia, di verità, di amore e si illude di poter trovare queste divine realtà lontano dal tuo Figlio. O Madre!

Tu portasti il Salvatore divino nel tuo seno purissimo, vivesti con lui nella Santa Casa che noi veneriamo su questo colle loretano, ottienici la grazia di cercare lui e di imitare i suoi esempi che conducono alla salvezza.

Con fede e amore filiale, ci portiamo spiritualmente alla tua Casa benedetta. Per la presenza della tua famiglia, essa è la Santa Casa per eccellenza, alla quale vogliamo si ispirino tutte le famiglie cristiane. Da Gesù, ogni figlio impari l’ubbidienza e il lavoro; da te, o Maria, ogni donna apprenda l’umiltà e lo spirito di sacrificio; da Giuseppe, che visse per te e per Gesù, ogni uomo impari a credere in Dio e a vivere, in famiglia e nella società, con fedele rettitudine.

Molte famiglie, o Maria, non sono un Santuario dove si ama e si serve Dio, per questo noi ti preghiamo, affinché tu ci ottenga che ognuna imiti la tua, riconoscendo ogni giorno e amando sopra ogni cosa il tuo Figlio divino. Come un giorno, dopo anni di preghiera e di lavoro, egli uscì da questa Santa Casa per far sentire la sua Parola di luce e vita, così ancora, dalle mura che ci parlano di fede e di carità, giunga agli uomini l’eco della sua Parola onnipotente che illumina e converte.

Ti preghiamo, o Maria, per il Papa, per la Chiesa universale, per l’Italia e per tutti i popoli della terra, per le istituzioni ecclesiali e civili e per i sofferenti e i peccatori, affinché tutti divengano discepoli di Dio. O Maria, in questo giorno di grazia, uniti ai devoti spiritualmente presenti a venerare la Santa Casa ove fosti adombrata dallo Spirito Santo, con viva fede ti ripetiamo le parole dell’Arcangelo Gabriele: Ave, o piena di grazia, il Signore è con te!

Noi ti invochiamo ancora: Ave, o Maria, Madre di Gesù e Madre della Chiesa, rifugio dei peccatori, consolatrice degli afflitti, aiuto dei cristiani.
Tra le difficoltà e le frequenti tentazioni, noi siamo in pericolo di perderci, ma guardiamo a te e ti ripetiamo: Ave, Porta del Cielo; Ave, Stella del mare! Salga a te la nostra supplica, o Maria. Essa ti dica i nostri desideri, il nostro amore a Gesù e la speranza nostra in te, o Madre nostra. Ridiscenda la nostra preghiera sulla terra con abbondanza di grazie celesti. Amen. Salve, o Regina.

Invocazioni alla Vergine di Loreto

Vergine di Loreto, prega per me;
Vergine di Loreto, proteggimi;
Vergine di Loreto, guariscimi;
Vergine di Loreto, custodisci i miei piccoli;
Vergine di Loreto, addolcisci le mie pene;
Vergine di Loreto, intercedi per me;
Vergine di Loreto, proteggi i miei cari;
Vergine di Loreto assistimi nell’ora della morte. Amen.


Scarica schede PDF

Scheda




Selezione schede

|< < 12 13 14 15 16 17 18 > >| Vista elenco

Accedi a una scheda per numero


Premere questo pulsante per aprire la scheda corrispondente.

Impostazione elenco schede


Premere questo pulsante per effettuare l'impostazione:

Torna a inizio pagina


Risorse in rete
santiebeati liturgia cathopedia qumran diocesi l'azione unità pastorale avvenire.it

Aggiornamento: giovedì 21 ottobre 2021
Copyright © 2020-2023 Lia Artico